Dopo il gesto si è costituito ai Carabinieri

Anziano uccide moglie forse per questioni economiche

Carabinieri
Si sospetta altro movente

La Spezia, 15 febbraio – La lite sarebbe scoppiata durante la colazione. A intervenire nel quartiere Rebocco sono stati i Carabinieri della Compagnia della Spezia. L'uomo, di 83 anni, è stato interrogato per spiegare il perché del suo gesto estremo. Delle urla si è accorta una vicina che vive in un palazzo nei pressi di quello in cui è avvenuta la tragedia. All'arrivo dell'ambulanza la donna, di 79 anni, colpita per due volte con un tagliere di legno, era già morta. Il PM Maurizio Caporuscio è giunto in via Rossetti, dove la coppia di anziani coniugi viveva.

di Lidia Borghi

Categoria: