L'assembramento in piazza Ragazzi del '99 con Marco Doria

Raduno ultradestre a Genova, c'è contro manifestazione ANPI

corteo di protesta contro ultradestre
Nonostante gli appelli dell'ANPI, la manifestazione era stata autorizzata

Genova, 11 febbraio – Mentre il raduno neonazista europeo si muoveva da via Orlando, la risposta delle forze pacifiste, in testa l'ANPI, cantando in coro “Bella ciao” si muoveva in corteo percorrendo via Isonzo, direzione piazza Sturla. Istituita una zona rossa intorno alla sede di forza nuova, che ospita il raduno razzista e xenofobo. Qualche momento di tensione all'avvicinarsi della lunga scia di persone alla zona interdetta: un piccolo gruppo di giovani con cappucci e caschi è stato respinto dalla Polizia in tenuta anti sommossa dopo aver lanciato oggetti non meglio definiti. Un altro momento di tensione si è avuto quando il gruppo dei centri sociali ha caricato alla volta delle persone esponenti della FIOM. Dopo qualche spintone seguito da insulti, la situazione è tornata alla normalità senza l'intervento della Polizia. Circa 100 i partecipanti al raduno di ultra destra, tutti autofinanziatisi versando 10 euro a testa. Disagi al traffico veicolare e per le persone che si servono delle linee bus del Levante cittadino, tutte deviate dal percorso abituale che ha causato forti ritardi nelle corse.

di Lidia Borghi

Categoria: