fisco

Furlan, "Si affronti tema riforma Irpef, nodo equità"

Furlan, "Si affronti tema riforma Irpef, nodo equità"
"Abbiamo chiesto al Governo di attuare per la riforma del fisco lo stesso metodo utilizzato per la riforma previdenziale, ossia un tavolo di confronto con chi rappresenta il 95% di quelli che pagano le tasse"

E' necessario affrontare il tema della riforma dell'Irpef. Nel giorno in cui parte la rottamazione delle cartelle di Equitalia, da Torino, dove sta partecipando al Consiglio generale del sindacato piemontese, la leadership della Cisl Annamaria Furlan sottolinea il fatto che "purtroppo non si e' ancora affrontato il tema piu' interessante, quello della riforma dell'Irpef. Avere una riforma fiscale che renda piu' pesante le buste paga di lavoratori e pensionati e' un fatto di equita'".
Furlan ha poi ricordato: "Abbiamo chiesto al Governo di attuare per la riforma del fisco lo stesso metodo utilizzato per la riforma previdenziale, ossia un tavolo di confronto con chi rappresenta il 95% di quelli che pagano le tasse. Serve l''attivazione di un confronto serio con le parti sociali per rivedere insieme questo fisco". Riguardo poi al tema specifico di Equitalia, Annamaria Furlan ha osservato: "Vedremo nero su bianco quelle che sono le intenzioni e come si vuole procedere. I lavoratori di Equitalia hanno espresso in questi anni una grande professionalita', che non dovra' essere dispersa. Il tema vero e' che non si disperda - ha concluso- la capacita' di fare una guerra vera all''evasione fiscale , che deve essere continuata".

Categoria: